Duration: 7 giorni/6 notti
Location: Fontecchio AQ
Price: a partire da 1200 €
Book Now!

Programma di archeologia e architettura medievale con esperienza di scavo di strutture antiche e visita a luoghi e monumenti di spicco del Medioevo Abruzzese.

Vi proponiamo una settimana di archeologia di campo e visite guidate nei bellissimi borghi medievali abruzzesi.

Con la collaborazione dei ricercatori dell’Università dell’Aquila – Laboratorio di Archeologia Medievale, Informatica e Antropologia – e con restauratori impegnati su affreschi medievali, si prenderà parte allo scavo di un insediamento medievale e si parteciperà alla catalogazione ed alla pulitura dei reperti. Nel pomeriggio si visiteranno – con la guida dei ricercatori dell’Università – insediamenti ed edifici medievali che caratterizzano il territorio e si cercherà di comprendere le ragioni economiche, orografiche e culturali che ne hanno determinato la creazione e la vita.

Apprenderemo i rudimenti della “arte” di datare un edificio storico e di distinguerne le fasi di sviluppo, ricostruzione e modifiche che ha conosciuto nel corso dei secoli. Incontreremo restauratori intenti nel loro lavoro sugli affreschi medievali danneggiati o portati alla luce dal sisma del 2009. Un affascinante percorso alla scoperta dei significati nascosti dello straordinario Medioevo dei borghi, delle città, dei castelli e dei monasteri dell’Abruzzo interno.

IL PROGRAMMA

  • GIORNO 1 – Benvenuto

    Arrivo a Fontecchio e sistemazione in strutture turistiche storiche. Illustrazione del programma. Visita al borgo medievale fortificato di Fontecchio con guide esperte nella lettura della storia degli edifici, della struttura insediativa, e dei materiali impiegati. Pranzo nel bellissimo chiostro dell’ex Convento di San Francesco. Visita ad alcuni castelli e torri della zona. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 2 – Cattedrale di S. Maria in Civitate

    Colazione e partenza per Amiternum per prendere parte allo scavo archeologico finalizzato alla ricerca della prima cattedrale della città dell’Aquila, detta S. Maria in Civitate. Pranzo presso l’Osteria due Ladroni e momento di ristoro presso il Parco Archeologico di Amiternum. Nel pomeriggio, visita all’area archeologica e rientro a Fontecchio. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 3 – Chiesa di S. Paolo

    In mattinata partecipazione allo scavo di Amiternum. Pranzo a Barete e visita alla chiesa di S. Paolo, nella quale scavi archeologici hanno restituito resti di strutture comprese tra l’età romana e l’età contemporanea. Edificio interessante perché si presenta come una ricomposizione di strutture preesistenti che consentono di ricostruire l’evoluzione storica dell’architettura locale. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 4 – I Signori di Ocre: dai Vestini ai Normanni

    Visita guidata al Castello di Ocre e al Monastero di S. Spirito dove è allestito un museo archeologico con la mostra permanente “I Signori di Ocre: dai Vestini ai Normanni”. Pranzo a Fontecchio e pomeriggio libero. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 5 – San Michele Arcangelo e catacomba di San Vittorino

    In mattinata partecipazione allo scavo di Amiternum. Pranzo presso il ristorante tipico Spapizar a S. Vittorino. Nel pomeriggio visita alla chiesa di S. Michele Arcangelo e possibilità d’ingresso alla catacomba di S. Vittorino. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 6 – L’Aquila

    In mattinata partecipazione alle attività di pulitura e catalogazione dei reperti dello scavo di Amiternum presso il LAMIA. Pranzo leggero e degustazione di vini alla “Cantina del Boss”. Nel pomeriggio visita della città dell’Aquila, drammaticamente ferita dal sisma ed alla sua singolare struttura urbana. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 7 – Santa Maria ad Cryptas

    In mattinata visita alla chiesa di Santa Maria ad Cryptas presso Fossa con i suoi straordinari cicli di affreschi; incontro con i restauratori che li stanno recuperando dopo il sisma del 2009. Pranzo in agriturismo e poi partenza.

CONTATTACI ORA

  • In automobile da Roma/Teramo: uscita L’Aquila est dalla A24, seguire direzione Pescara, si percorre la SS17 in direzione Pescara fino al bivio con la SS261, tenere la destra in direzione San Demetrio – Molina Aterno, dopo 15 Km si arriva a Fontecchio.
    In autobus sia da L’Aquila che da Sulmona con le autolinee ARPA.
    In treno, linea ferroviaria Terni-L’Aquila-Sulmona fino alla stazione di Fontecchio (km 2 dal centro abitato).

    • Sistemazione in camera doppia con bagno privato
    • Tutte le colazioni, pranzi e cene della settimana
    • Presentazioni e lezioni sul campo
    • Guide
    • Trasporti locali
    • Viaggi di andata e ritorno dagli aeroporti di Roma o Pescara
    • Materiale informativo
    • Wolfy Card
    • Tutto ciò che non è indicato nella voce “La quota comprende”
    • Eventuali attività extra da concordare
    • Eventuali attività e laboratori extra da svolgere su richiesta
    • Gli spostamenti fuori dalle attività previste (per esempio gli eventuali spostamenti del giorno libero)
  • Minimo 6 persone (avviso a raggiungimento numero persone minimo o preventivo personalizzato).