Duration: 8 giorni/7 notti
Location: Castelvecchio Calvisio AQ
Price: a partire da 850 €
Book Now!

Un salto nella cultura del Gran Sasso d’Abruzzo, alla scoperta di tradizioni antiche che ancora vivono nel territorio.

Vi proponiamo alcune bellissime escursioni da fare a piedi all’interno del Parco Naturale Regionale del Sirente Velino e del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga.

Immersi nella natura incontaminata, conoscerete i borghi medioevali, i villaggi di montagna dei vecchi contadini, gli antichi eremi, le grotte naturali e le molte tradizioni che ancora vivono nel territorio. Avrete la possibilità, infine, di gustare i prodotti locali e – su richiesta – anche di fare brevi corsi di cucina tenuti dagli abitanti del luogo! Ogni sera alloggerete in agriturismi o abitazioni situate nei borghi medioevali della zona e mangerete con piatti e cibi tipici della cucina abruzzese.

I nostri itinerari prevedono la presenza di una guida professionista che si occuperà di tutti gli aspetti pratici e organizzativi dei trekking, in modo da togliervi ogni preoccupazione e lasciarvi il solo gusto del viaggio.

IL PROGRAMMA

  • GIORNO 1 – Benvenuto

    Arrivo individuale o trasferimento dal luogo di arrivo negli alloggi nel borgo medievale di Castelvecchio Calvisio, caratterizzato per la sua originale forma ellittica. Visita guidata al paese e alle sue vecchie cantine. Cena presso la struttura convenzionata con ricette tipiche. Incontro con la guida per illustrazione del tour e consegna della documentazione.
  • GIORNO 2 – Le vie dei Pastori

    Passeggiata verso Castel del Monte, uno dei più bei borghi medioevali italiani, con antiche tradizioni di allevamento e pastorizia. Visita ai caseifici locali dove si vedrà da vicino come si produce il formaggio pecorino. Visita del Museo etnografico diffuso, per scoprire gli usi, le consuetudini e gli oggetti della vita quotidiana degli antichi pastori. In serata possibilità di laboratorio del formaggio.
  • GIORNO 3 – Le vie delle Lenticchie e della Cicerchia

    Trekking da Castelvecchio Calvisio a Santo Stefano di Sessanio passando lungo i campi coltivati a lenticchie e a cicerchia – visita al delizioso centro storico di Santo Stefano di Sessanio, uno tra i “Borghi più belli d’Italia” e perla dell’architettura abruzzese. In serata possibilità di laboratorio di cucina sulla lenticchia o la cicerchia.
  • GIORNO 4 – Giorno libero

    Giornata in cui non sono previste escursioni. Gli ospiti sono liberi di decidere come trascorrere la giornata: riposo; visita a Campo Imperatore o Fonte Vetica, visita alla Cantina Valle Reale; visita alla città di Sulmona.
  • GIORNO 5 – La Fortezza di Calascio

    Escursione verso la bellissima Rocca di Calascio, dove sono stati girati film come Ladyhawke o il Nome della Rosa.
  • GIORNO 6 – Il Tratturo Magno

    Escursione da Castelvecchio Calvisio a Peltuinum passando lungo il tratturo magno: l’antica via percorsa per secoli dai pastori per portare le greggi al pascolo nelle Puglie. Dall’epoca della dominazione romana alle suggestioni delle architetture medievali, la visita ripercorre la storia e le tradizioni dei tanti insediamenti nati lungo il Tratturo. In serata cena del pastore.
  • GIORNO 7 – La via dello Zafferano

    Escursione da Castelvecchio Calvisio a Navelli con visita ai luoghi di produzione dello zafferano. Saremo ospiti della “Casa Verde” di Gina per apprendere i segreti della preparazione dell’oro rosso (nome con cui viene chiamato in questa zona lo zafferano). Visita ai borghi di Navelli e Civitaretenga. In serata possibilità di laboratorio di cucina sullo zafferano.
  • GIORNO 8 – Partenza

    Si riparte per le località di provenienza. A presto!

CONTATTACI ORA

  • In automobile da Roma/Teramo: uscita L’Aquila est dalla A24, seguire direzione Pescara, si percorre la SS17 in direzione Pescara fino al bivio con la SS261, tenere la destra in direzione San Demetrio – Molina Aterno, dopo 15 Km si arriva a Fontecchio.
    In autobus sia da L’Aquila che da Sulmona con le autolinee ARPA.
    In treno, linea ferroviaria Terni-L’Aquila-Sulmona fino alla stazione di Fontecchio (km 2 dal centro abitato).

    • Sistemazione in agriturismi o locande in camera doppia con bagno privato;
    • Tutti pranzi, tutte le cene e tutte le degustazioni;
    • Il trasporto dei bagagli da una struttura alberghiera all’altra;
    • Assistenza di una guida professionista;
    • Ingressi per tutte le visite previste;
    • Wolfy Card.
    • Tutto ciò non indicato nella voce “La Quota Comprende”;
    • Ingresso opzionale alle Grotte Naturali di Stiffe;
    • Eventuali attività e laboratori extra da svolgere su richiesta;
    • Gli spostamenti fuori dalle attività previste (per esempio gli eventuali spostamenti del Giorno);
    • Il trasferimento da e per il luogo di origine o da e per l’aeroporto.
  • Minimo 6 persone (avviso a raggiungimento numero persone minimo o preventivo personalizzato). Trasferimenti aeroporto/hotel/destinazioni o in alternativa noleggio auto con o senza conducente, ove non espressamente previsti, vanno prenotati a parte.