Duration: 7 giorni/6 notti
Location: Fontecchio AQ
Price: a partire da 1200 €
Book Now!

Castelli e torri medioevali, monasteri e conventi, borghi e paesi fortificati. Un viaggio alla scoperta dell’archeologia e dell’architettura medievale con scavi e visite guidate.

Vi proponiamo una settimana di archeologia di campo e visite guidate nei bellissimi borghi medievali abruzzesi.

Con la collaborazione dei ricercatori dell’Università dell’Aquila – Laboratorio di Archeologia Medievale, Informatica e Antropologia – e con restauratori impegnati su affreschi medievali, si prenderà parte allo scavo di un insediamento medievale e si parteciperà alla catalogazione ed alla pulitura dei reperti. Nel pomeriggio si visiteranno – con la guida dei ricercatori dell’Università – insediamenti ed edifici medievali che caratterizzano il territorio e si cercherà di comprendere le ragioni economiche, orografiche e culturali che ne hanno determinato la creazione e la vita.

Apprenderemo i rudimenti della “arte” di datare un edificio storico e di distinguerne le fasi di sviluppo, ricostruzione e modifiche che ha conosciuto nel corso dei secoli. Incontreremo restauratori intenti nel loro lavoro sugli affreschi medievali danneggiati o portati alla luce dal sisma del 2009. Un affascinante percorso alla scoperta dei significati nascosti dello straordinario Medioevo dei borghi, delle città, dei castelli e dei monasteri dell’Abruzzo interno.

IL PROGRAMMA

  • GIORNO 1 – Benvenuto

    Arrivo a Fontecchio e sistemazione in strutture turistiche storiche. Illustrazione del programma. Visita al borgo medievale fortificato di Fontecchio con guide esperte nella lettura della storia degli edifici, della struttura insediativa, e dei materiali impiegati. Pranzo nel bellissimo chiostro dell’ex Convento di San Francesco. Visita ad alcuni castelli e torri della zona. Cena e pernottamento a Fontecchio
  • GIORNO 2 – La Rocca di Calascio

    Colazione e partenza per la Piana San Marco, ai piedi del massiccio del Gran Sasso, per prendere parte allo scavo archeologico di un insediamento medievale costruito su un tempio romano. Nel pomeriggio visita al borgo di Calascio e al castello in un grandioso e solitario paesaggio montano. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 3 – Santo Stefano di Sessanio e la Grancia Cistercense

    In mattinata partecipazione allo scavo a Piana San Marco. Pranzo a Santo Stefano di Sessanio, visita guidata al borgo e passeggiata fino alle rovine della Grancia Cistercense di Santa Maria del Monte, in uno splendido scenario di conche carsiche ancora coltivate, di pascoli e di vette. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 4 – Mattinata di scavi e pomeriggio libero

    In mattinata partecipazione allo scavo a Piana San Marco. Pranzo a Fontecchio e pomeriggio libero. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 5 – San Benedetto in Perillis

    In mattinata partecipazione allo scavo a Piana San Marco. Pranzo nel borgo di Bominaco. Nel pomeriggio visita alle splendide chiese medievali ed al castello di Bominaco; si visiterà poi anche San Pietro ad Oratorium col suo misterioso “quadrato magico” e l’Abbazia di San Benedetto in Perillis nel cui abitato si trovano ambienti sotterranei e antiche serrature a cilindri di legno. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 6 – Castelvecchio Calvisio e Navelli

    In mattinata partecipazione allo scavo a Piana San Marco ed alla successiva pulizia e catalogazione dei reperti archeologici. Pranzo in trattoria a Castelvecchio Calvisio. Visita al suggestivo abitato murato ellittico di Castelvecchio Calvisio e al borgo di Navelli. Cena e pernottamento a Fontecchio.
  • GIORNO 7 – L’Aquila

    In mattinata visita alla chiesa di Santa Maria ad Cryptas presso Fossa con i suoi straordinari cicli di affreschi; incontro con i restauratori che li stanno recuperando dopo il sisma del 2009. Trasferimento a L’Aquila per la visita alla città drammaticamente ferita dal sisma. Pranzo e degustazione di vini alla “Cantina del Boss” e poi partenza.

CONTATTACI ORA

  • In automobile da Roma/Teramo: uscita L’Aquila est dalla A24, seguire direzione Pescara, si percorre la SS17 in direzione Pescara fino al bivio con la SS261, tenere la destra in direzione San Demetrio – Molina Aterno, dopo 15 Km si arriva a Fontecchio.
    In autobus sia da L’Aquila che da Sulmona con le autolinee ARPA.
    In treno, linea ferroviaria Terni-L’Aquila-Sulmona fino alla stazione di Fontecchio (km 2 dal centro abitato).

    • Sistemazione in camera doppia con bagno privato
    • Tutte le colazioni, pranzi e cene della settimana
    • Presentazioni e lezioni sul campo
    • Guide
    • Trasporti locali
    • Viaggi di andata e ritorno dagli aeroporti di Roma o Pescara
    • Materiale informativo
    • Wolfy Card
    • Tutto ciò che non è indicato nella voce “La quota comprende”
    • Eventuali attività extra da concordare
    • Eventuali attività e laboratori extra da svolgere su richiesta
    • Gli spostamenti fuori dalle attività previste (per esempio gli eventuali spostamenti del giorno libero)
  • Minimo 6 persone (avviso a raggiungimento numero persone minimo o preventivo personalizzato).